Al via martedì 22 aprile i lavori per il risanamento delle condotte gas in ghisa grigia presenti sul territorio comunale, nelle vie Foschiatti e Fonderia. L’intervento si è reso urgente per il rischio riscontrato dall’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas di perdite nella rete del gas. I lavori consisteranno nella sostituzione della rete e nella contemporanea messa a norma delle derivazioni d’utenza. Per evitare un successivo intervento nella stessa area, contestualmente al risanamento delle condotte gas, verranno eseguiti anche lavori di sostituzione delle condotte e derivazioni idriche. (per essere sempre aggiornati in tempo reale sui cantieri in corso in varie zone cittadine, sono consultabili i 2 canali web “infocantieri” sul sito di AcegasAps e “infomobilità” sulla rete civica del Comune di Trieste, nella sezione Mobilità e Traffico).

Come è noto la pedonalizzazione di via Foschiatti, nel tratto tra Piazza Ospedale e via Fonderia, rientra tra i primi interventi in attuazione del nuovo Piano del Traffico previsti già da maggio2014.

Dopo aver informato personalmente gli esercenti della zona interessata, l’Assessore e gli uffici hanno definito un crono-programma delle opere che sposta gli interventi sul tratto tra Piazza Ospedale e via Fonderia a ottobre 2014, così da poter garantire il pieno utilizzo della nuova area pedonale durante la bella stagione.

Gli interventi sono previsti per fasi successive e contigue.

Il cantiere, come detto, inizierà martedì’ 22 aprile, dalla via Foschiatti (tratto tra via Maiolica e via Fonderia) per poi proseguire sulla via Fonderia.

I lavori sul tratto tra via Maiolica e via Fonderia avranno una durata di soli 10 giorni, mentre quelli sulla via Fonderia verranno suddivisi in due lotti per una durata complessiva di circa 60 giorni.Il termine dei lavori nel loro complesso è perciò previsto entro la fine di giugno 2014, salvo ritardi contingenti dovuti alle operatività di cantiere e/o ad avverse condizioni meteo.

Contestualmente ai lavori verrà interdetto il traffico veicolare su tutte le vie interessate, compatibilmente con l’avanzare delle rispettive fasi; ove possibile sarà garantito l’accesso ai frontisti diretti alle proprietà laterali mediante l’istituzione di appositi provvedimenti temporanei in linea di viabilità quali, ad esempio, l’inversione del senso di marcia o il doppio senso di marcia.

Considerata la presenza di numerose attività commerciali, l’Amministrazione pesterà particolare attenzione, durante il cantiere, alla ricollocazione degli stalli dedicati al carico e scarico nelle immediate vicinanze così da non ostacolare il flusso di clienti e fornitori.

A ottobre, al termine della stagione estiva, come già indicato, seguiranno quindi i lavori sulla via Foschiatti nel tratto tra Piazza Ospedale e via Fonderia.

Comts/RF