Nuovo Piano del Traffico Urbano

Ad ottobre 2014, ad un anno circa dall’approvazione del Piano Generale del Traffico Urbano, sono già state realizzate alcune previsioni riguardanti nuove aree pedonali e nuove Zone a Traffico Limitato.Tali opere costituiscono una delle fasi di attuazione delle previsioni del nuovo Piano Generale del Traffico Urbano, che ha come obiettivo prioritario la realizzazione di interventi legati all’aumento della pedonalità.
Va evidenziato che tali interventi si collocano in un più ampio progetto di miglioramento dell’accessibilità della aree pedonali e delle ZTL in ambito cittadino, per la cui attuazione si sono effettuati sopralluoghi tecnici congiunti con la Consulta dei Disabili nelle aree interessate, al fine di individuare le specifiche problematiche da risolvere e gli interventi correttivi più idonei da adottare puntualmente nella fase di esecuzione dei lavori. Specifici incontri sono stati organizzati anche con gli esercenti commerciali presenti lungo le vie, al fine di avviare la porogrammazione per l’allestimento di dehors e per risolvere questioni connesse all’accessibilità agli esercizi stessi.
Nella planimetria allegata (Achepuntosiamo.pdf) sono rappresentate le nuove aree pedonali di recente istituzione (via di Torre Bianca, via XXX Ottobre, via Donizetti, via della Sorgente, via delle Erbette e via Foschiatti), oltre alle nuove Zone a Traffico Limitato di via XXX Ottobre e quelle relative agli ampliamenti delle attuali in via del Toro, via Paduina e via Nordio.
Tali azioni si affiancano all’istituzione dei Pdays (pedonalizzazione delle vie Mazzini e Imbriani nei fine settimana dalle 9 del sabato alle 20 della domenica (vai alla pagina!), che dagli inizi di luglio si sta protraendo  – come misura sperimentale – nei mesi a venire, in attesa dell’attuazione definitiva  del nuovo Pgtu.
Sono state infine avviate il giorno 17 ottobre le convenzioni per il parcheggio dei residenti a tariffe agevolate nei parcheggi in struttura del Silos, Foro Ulpiano e via della Pietà (vai alla pagina!).

  • Per visualizzare la cronologia delle varie tappe dell’iter del Piano (clicca qui)
  • Per il dettaglio degli incontri della fase di partecipazione (clicca qui)