Il Laboratorio “Zona 30” in via Locchi

Quest’anno una delle attività principali della SEM consiste nell’organizzazione del Laboratorio territoriale denominato “Vivi la strada! Un progetto partecipato per le vie Locchi e Schiaparelli”.
Il laboratorio si pone come l’attività più innovativa della SEM, proprio per la sua duplice valenza di momento di discussione ed educazione sui temi della mobilità sostenibile, e di occasione per dare il via alla realizzazione concreta della prima “Zona 30” a Trieste.

Che cos’è una Zona 30?

[scarica presentazione.pdf]

Abbiamo scelto di concentrare la nostra attenzione su via Locchi perché questa via bene si presta alla definizione di un progetto di ri-allestimento dello spazio stradale, finalizzato a moderare la velocità e a garantire la sicurezza dei soggetti “più deboli” (quali persone con disabilità, pedoni, ciclisti). Si tratta infatti di un asse viario ricco di attività commerciali, ricreative, sportive e scolastiche, i cui utenti devono essere tutelati dai pericoli della strada.

Durante la SEM, sperimenteremo insieme l’attuazione della “Zona 30” nell’isolato di via Locchi prospiciente la chiesa, attraverso la realizzazione di una chicane (ossia di un andamento a serpentina dell’asse stradale), l’allargamento di alcuni marciapiedi e degli spazi pedonali, il posizionamento di “porte” d’ingresso, la riorganizzazione dei parcheggi per le auto.
Le attività di allestimento della strada saranno aperte alla partecipazione dei ragazzi del rione, che già nella settimana precedente alla SEM, presso il ricreatorio De Amicis, sono stati coinvolti nella predisposizione di un plastico di progetto per questo tratto di via, della segnaletica, nonché di alcuni elementi di arredo che ci aiuteranno a “vedere” nel concreto il miglioramento dello spazio stradale indotto dalla realizzazione di una “Zona 30”.

Il progetto sperimentale di “Zona 30” in via Locchi

[scarica mappa.pdf]

A conclusione del Laboratorio, nel pomeriggio di sabato 20 settembre, potremo apprezzare e discutere i risultati nel corso di una festa organizzata in via Locchi grazie al contributo di ricreatorio, chiesa e oratorio, associazioni ed esercizi commerciali. Siete tutti invitati!

Il Laboratorio territoriale organizzato nella settimana della SEM intende dare avvio a un processo più ampio e prolungato di partecipazione al progetto che, nel corso dei prossimi mesi, gli uffici comunali elaboreranno, con l’aiuto dei cittadini, per tratti più estesi delle vie Locchi e Schiaparelli.
E’ perciò importante sottolineare che l’allestimento prodotto sarà temporaneo e limitato alla durata della SEM.
Per consentire ai partecipanti al Laboratorio di lavorare in condizioni di sicurezza, nella sola settimana della SEM, il tratto stradale prospiciente la chiesa verrà interdetto alla circolazione veicolare.
Nella mappa allegata trovate le deviazioni proposte, che comunque consentiranno – senza particolari disagi  – la mobilità veicolare nell’area interessata dall’intervento.